La “crociata” del Centro Lepanto contro l’uso della cannabis in ambito medico

Un breve intervento…..
Pontifex pubblica un intervento del Centro Culturale (??) Lepanto contro la medicalizzazione della Cannabis. L’intervento è quanto di più lontano possa esistere da un sano intervento laico.

“Gent.le amico, cara amica, oggi il Centro Culturale Lepanto ha dato inizio alla Crociata del Rosario perché la Madonna aiuti i più deboli, come gli ammalati ed i minori, che meritano medicinali di comprovata efficacia e sicurezza e non la Cannabis, e per la conversione dei cuori e delle menti dei leader dei gruppi di pressione antiproibizionisti affinché si ravvedano e riconsiderino le loro istanze”.

Forse una “crociata” contro l’uso della cannabis in ambito medico non è necessaria. Sarebbe preferibile proporre – se si hanno – dei concreti argomenti contrari alla medicalizzazione della cannabis.

Nonostante le “crociate” religiose il Consiglio regionale toscano ha approvato oggi la prima legge in Italia per facilitare l’uso di farmaci con cannabinoidi, nella cura di specifiche malattie, come la sclerosi multipla, la depressione o il glaucoma. Le strutture sanitarie avranno un ruolo fondamentale riducendo gli attuali tempi burocratici lunghissimi (anche quattro mesi) per ottenere la cannabis. E poi i trattamenti potranno essere continuati anche in sede domiciliare. Nella sede del Consiglio Regionale della Toscana sono arrivati in tanti, da tutte le regioni, per assistere all’approvazione della legge. Attualmente sono un centinaio i pazienti, in tutta Italia, che fanno uso legalizzato di cannabis, come previsto da due decreti del 1997.
La legge approvata dà sia la possibilità di acquistare farmaci a base di cannabinoidi, come pasticche che spesso arrivano da Canada e Olanda, sia preparazioni galeniche attraverso il controllo delle strutture sanitarie. Proprio i presidi sanitari potranno acquistare i farmaci, entro i budget aziendali previsti.

Articolo Pontifex:
http://www.pontifex.roma.it/index.php/opinioni/laici/11572-crociata-del-rosario-contro-la-medicalizzazione-della-cannabis

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...