Le amicizie ambigue (e “riparatorie”) su facebook dei politici cattolici

Il web ha aiutato a ridurre il divario tra cittadini e politici e molti parlamentari ormai hanno i loro siti, le loro pagine facebook ed i loro account twitter (che spesso sono gestiti non direttamente dai politici ma dalle loro segreterie).

In questo modo i cittadini possono rivolgersi direttamente ai membri del Parlamento ed interagire on line.

Un politico aperto ad interagire online sarà disposto ad avere tra i propri “amici” di Facebook anche persone di cui ignora effettivamente l’identità o l’attività.

Questo è il caso degli onorevoli Rocco Buttiglione e Paola Binetti dell’Udc e Carlo Giovanardi del Pdl che – tra i loro amici di facebook – annoverano tale “Adamo Creato”.

È opportuno fare un passo indietro. “Adamo Creato” è un sedicente ex-gay (nome di fantasia) nato nel blog cattolico fanatico Uccr.
Nel blog Uccr doveva raccontare la sua storia di ragazzo “uscito dall’omosessualità” ed è intervenuto quattro volte nel blog per poi scomparire.
La sua poco credibile storia era riuscita a meritarsi anche l’attenzione de Il Fatto Quotidiano che gli aveva dedicato un articolo.

Ovviamente si tratta palesemente di un prodotto costruito a tavolino considerato che questo personaggio – nei vari articoli scritti su Uccr – affrontava vari argomenti con nozioni (sbagliate) di genetica, psicologia, neurobiologia, storia dei diritti civili, religione, medicina, storia del diritto americano e politologia: molto difficile che tutto questo possa provenire da una sola persona.

Lo strumento per “uscire” dall’omosessualità – per Adamo Creato – sono le “teorie riparative” di Joseph Nicolosi: teorie sconfessate dall’Apa (American Psychological Association) e dalla comunità scientifica internazionale dopo ponderati studi.

L’Apa per dissipare ogni dubbio ha predisposto un team di psicologi per studiare i dati relativi ai tentativi di cambiare l’orientamento sessuale. Il report del team è molto chiaro: non esistono studi con un adeguato rigore scientifico che stabiliscano che le teorie riparative funzionino. Inoltre nel report si legge che le teorie riparative – in alcuni casi – hanno causato stress, depressione ed un maggior tasso di suicidi tra le persone che si erano sottoposte. Per questo motivi l’Apa – in una risoluzione– ha ribadito che l’omosessualità non è un disordine mentale e gli psicologi non devono seguire le teorie riparative che – come sottolineato – non hanno nessuna validità scientifica.

In Italia queste posizioni sono state fatte proprio dagli ordini regionali degli psicologi di Emilia Romagna, Toscana, Lazio, Veneto, Lombardia e da 1200 psicologi e psichiatri italiani: sarebbero elementi a sufficienza per non prendere in considerazione le teorie riparative.

Sebbene Adamo Creato sia scomparso dal blog Uccr è presente sul web con un sito (www.nuovacreatura.it) in cui – oltre a sostenere le sconfessate teorie riparative di Nicolosi – denigrano (essendo un prodotto editoriale la forma plurale è più idonea) la figura di Mario Mieli, accostano l’omosessualità alla pedofilia, esprimono contrarietà al disegno di legge contro l’omofobia, alle posizioni del centrosinistra italiano sui diritti degli omosessuali, al matrimonio omosessuale, all’istituzione del registro delle unioni civili: insomma un’opposizione all’omosessualità a 360°.

Nel sito di Adamo Creato viene espressa contrarietà anche alla legalizzazione delle droghe leggere (un tema che c’entra ben poco con l’omosessualità) ed addirittura all’uso di tatuaggi: insomma un gran calderone della destra religiosa.

Tra i vari giudizi espressi – direttamente o indirettamente da Adamo Creato – è condivisibile solo quando scrive: «Non ho un carattere forte ne (sic) una particolare capacità intellettiva. Non sono una di quelle persone che prende delle decisioni e le porta a termine. Non sono nulla di speciale, anzi». C’è da credergli senza molte difficoltà.

Adamo Creato (la cui veridicità è pari a Topolino) è presente anche in una pagina Facebook in cui – oltre a sostenere le suddette posizioni – vengono espressi pesanti giudizi nei confronti dell’amministrazione Obama, contrarietà all’aborto ed avversione verso alcuni politici del centrosinistra italiano (Nichi Vendola, Livia Turco) e verso alcune figure dell’ateismo (ad esempio Margherita Hack è definita “befana”) e . Insomma Adamo Creato sembra voler affrontare temi che non riguardano solo le “teorie riparative” ma altri argomenti che – non a caso – sono tutti “punti di forza” della destra religiosa.

Tra i 124 “amici” di Facebook di Adamo Creato figurano anche Rocco Buttiglione, Paola Binetti e Carlo Giovanardi.


C’è da dubitare che siano stati Rocco Buttiglione, Paola Binetti e Carlo Giovanardi ad interagire con “Adamo Creato” ma solo qualcuno dei loro staff che – forse – ignora anche “cosa” sia Adamo Creato.
Alcune posizioni di quest’ultimo potrebbero anche incontrare il favore dei politici cattolici (in materia di matrimonio omosessuale ed aborto ad esempio).
Forse sarebbero più imbarazzante per i due politici Udc le posizioni offensive di “Adamo Creato” verso i leader del centrosinistra italiano (lo stesso centrosinistra con cui l’Udc di Buttiglione e Binetti cerca un accordo per le prossime elezioni) ed ovviamente sarebbe motivo d’imbarazzo per i tre esponenti politici sapere di avere – tra gli amici di facebook – una “entità” altamente critica verso l’amministrazione Obama.
Sarebbe interessante invece sapere cosa ne pensino Buttiglione, Binetti (che è anche un medico) e soprattutto Giovanardi delle teorie riparative sull’omosessualità che sono propugnate dal loro “amico” di facebook Adamo Creato considerando che sono teorie sconfessate dal mondo scientifico americano ed italiano.
Ma forse – considerando le varie dichiarazioni dei tre politici riguardo l’omosessualità – avere un amico di facebook che afferma di non avere “una particolare capacità intellettiva” è un loro degno sostenitore.

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...