Record di divorzi in Brasile

Il numero dei brasiliani che divorziano ha raggiunto un livello record secondo l’agenzia di statistiche del Paese Ibge.

L’anno scorso ci sono stati 350mila divorzi, il 46 per cento in più rispetto al 2010, dopo che il Congresso del Brasile ha reso più semplice e veloce divorziare nella nazione cattolica più popolosa sulla terra.

Prima del 2010, i brasiliani si dovevano separare per un anno con l’approvazione di un giudice prima di poter chiedere il divorzio. Ma dopo un emendamento alla costituzione del Paese nel 2010, tale separazione non è stata più necessaria. L’agenzia ha detto che questo ha causato un numero record di divorzi da quando sono monitorati in Brasile dal 1984.

Attualmente, se esiste l’accordo tra i divorziati e non sono coinvolti figli minori o incapaci, il divorzio può essere realizzato da un notaio. Il divorzio è diventato legale in Brasile solo nel 1977.

Traduzione dell’articolo del Guardian “Brazilian divorces surge by 46%”

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...